MAGAZINE

Tropea

Tropea è una delle tante perle calabre che affaccia sul Tirreno e sicuramente è una delle località di mare più conosciute in terra di Calabria e anche una delle più visitate. La spiaggia libera rispetto al tratto gestito dai privati è veramente piccola perciò il primo consiglio che vi do per godere appieno del bellissimo mare di Tropea è quello di evitare di andare nei periodi di alta stagione, soprattutto durante le prime settimane di agosto che registrano sempre tantissime presenze. Come già detto in precedenza la Calabria gode di un ottimo clima mediterraneo quindi perché rischiare di rovinarsi la vacanza a causa del sovraffollamento?

IMG_3463

Cominciamo la nostra esplorazione tropeana…

Uno dei simboli della città è il Santuario di Santa Maria dell’Isola situato sull’omonimo scoglio e dal quale si gode un magnifico panorama una volta raggiunta la cima! Dalla spiaggia è possibile arrivare a piedi in centro città salendo per delle scale che mettono in collegamento la parte bassa con quella alta. La posizione della città a 60 metri d’altezza a picco sul mare permette di godere di splendidi paesaggi da cartolina. Mentre camminerete tra le antiche viuzze di Tropea non dimenticatevi di fare una visita alla Cattedrale!

IMG_3475

Il prodotto tipico più conosciuto di questa località è la cipolla di Tropea con cui i tropeani insaporiscono i loro piatti della tradizione e ne creano di nuovi come la marmellata di cipolle, che non mancherà spalmata su una buona fetta di pane casareccio durante il vostro aperitivo “Made in Tropea”!

Scan0013

Ma come si arriva a Tropea? La soluzione più pratica anche in questo caso resta l’aereo, il consiglio è quello di prenotare un volo per Lamezia e da qui noleggiare un’auto con cui raggiungere questa località. Per chi viene con mezzo proprio da nord, si percorre l’autostrada Salerno-Reggio Calabria, uscita Pizzo Calabro. Per chi invece proviene dal sud della Calabria l’uscita consigliata è quella di Rosarno.

Non resta che salutarvi al prossimo post e augurarvi…buon viaggio!!!

Pizzo Calabro. Il tuo viaggio nella costa degli dei comincia da qui

Pizzo Calabro è un piccolo paese che affaccia sul Mar Tirreno, nel tratto di costa calabra conosciuto con il nome di Costa degli Dei con un mare dai colori cristallini che non vi faranno rimpiangere le più famose spiagge tropicali in giro per il mondo…

IMG_1202

Pizzo Calabro però non è solo un luogo dove abbandonarsi alla solita vacanza di mare, qui è molto semplice farsi rapire dalla gastronomia locale, la cui punta di diamante, il Tartufo di Pizzo, un dolce artigianale di altissima qualità vi invoglierà a conoscere questo territorio non solo per le sue bellezze paesaggistiche ma anche per la cucina locale fatta di tradizioni e ottimi ingredienti come il pesce freschissimo che puntualmente attracca ogni giorno presso il vicino porto di Vibo Marina…

IMG_1189

E poi arriva la sera dove una passeggiata romantica presso la Marina di Pizzo o un gelato tra amici in Piazzetta saranno l’appuntamento quotidiano al quale non saprete mai dire di no…

IMG_3482

Pizzo Calabro offre spaziose spiagge sia libere che private entrambe con parcheggi custoditi. È facilmente raggiungibile in aereo, la località infatti dista a pochi chilometri dall’aeroporto internazionale di Lamezia Terme dal quale è possibile noleggiare un’ auto. Per chi arriva in treno è sempre consigliabile scendere presso la stazione di Lamezia Terme Centrale. Chi arriva in macchina deve percorrere l’autostrada Salerno-Reggio Calabria e dovrà uscire a Pizzo.

Pizzo Calabro dista a pochi chilometri da Tropea, altra rinomata località turistica calabrese e dal porto di Vibo Marina da cui è possibile salpare per un’escursione alle isole Eolie.

P_20170803_084853_vHDR_Auto

Tra i prodotti locali che potrete portare a casa al vostro rientro è assolutamente da menzionare il tonno. Il periodo di alta stagione è luglio-agosto tuttavia a partire dal mese di maggio fino a fine settembre, inizi ottobre potrete ritagliare del tempo per concedervi la vostra vacanza a Pizzo in quanto il clima mite nel Sud Italia si protrae per un periodo più lungo.

IMG_1194

Non resta che salutarvi al prossimo post e augurarvi…buon viaggio!!!